Federica, senza peccato.

 

fede

gordo

Si è risolto il giallo di Federica, la ragazza uccisa mentre era in vacanza nella località spagnola di Lloret de Mar. Victor, trentenne separato e con un bambino, ha confessato: è stato lui a uccidere Federica, conosciuta nella movida notturna. Una vacanza finita male, per questa giovane ragazza che come tanti aveva scelto questa località molto frequentata. Probabilmente quella notte ha incontrato la persona sbagliata. Ingeua, si è fidata, ha considerato con leggerezza le avances del “Gordo”, ( il grasso) questo è il soprannomme dell’assassino. Si è risolto molto presto questo caso, contrariamente a quello di Meredith, uccisa in Italia non si sa ancora in quali precise circostanze.

Al di là del giallo, quello su cui riflettevo è il modo di trattare le notizie della nostra stampa. Quanto è bigotto il nostro paese: ogniqualvolta è coinvolta una ragazza si cominciano ad enumerare vari particolari “morbosi”. Nel caso di Federica: era seminuda( se in estate andare con canottiera e pantaloncino corto è essere seminude…), si faceva le canne, aveva bevuto, aveva ballato sui tavoli, si era ritirata alle 4, etc. Una morbosità che quasi sembra far ricadere le colpe sulla vittima piuttosto che sull’aggressore. Mentre invece Federica aveva vissuto la notte più buia della sua vita.

Annunci

13 risposte a “Federica, senza peccato.

  1. Verissima constatazione, in italia c’è sempre lo scoop da dare, a qualunque costo.

  2. L’ho notato anche io! E succede sempre quando c’è di mezzo una ragazza giovane. 😦

  3. Dimenticavo… mi piace il nuovo tema che hai scelto! Bellissima la foto dell’intestazione.

  4. e si resta senza parole….
    la domanda che però mi faccio è come può una ragazza così bella perdersi per una persona così, si vede lontano un miglio che ha qualche problemino…
    padre di un figlio….pazzesco…
    la stampa è una carneficina….
    ora attendiamo i risvolti, vediamo cosa che fanno…
    buona giornata carissimo 🙂

  5. nn ci sono parole, piccola.

  6. Sono d’accordo con te, sulla stampa. Anzi, in questo caso non si è nemmeno infierito più di tanto, hai ricordato bene Meredith della quale a un certo punto sapevamo tutto, o Chiara la ragazza di Garlasco.

    Nel caso di Federica purtroppo c’è anche da dire che questo terribile”incidente” poteva essere evitato: quando i nostri genitori ci dicevano, a melo dicono tutt’ora di “non fidarsi degli sconosciuti”, bhé hanno davvero ragione.

  7. Già…in termini psicologici si chiama “ipotesi del mondo giusto”…colpevolizziamo la vittima per difendere il mondo, come se facendo così risolvessimo qualcosa…

  8. @graz
    si verissimo…

    @princi
    vero..se carina soprattutto. se sparisco io appare un articolino a fondo pagina, nella cronaca locale 😉
    p.s. grazie! ho voluto dare un tocco estivo al blog…poi a settembre si ritorna al template ufficiale 🙂

    @irish
    si ma poi una bella ragazza davvero essere attratta da un tipo cosi, mistero delle donne.
    è stata molto sfortunata tra l’altro…

    @twister
    benvenuta 😉

    @mavi
    si subito si è risolto perchè l’assasino ha confessato, almeno questo. e certo poteva essere evitato, ma a 20 anni possono capitare attimi di ingenuità 😉

    @allegra
    non sapevo di questa teoria, grazie 😉

  9. bellissimo il tuo blog.. bruttissima quest’ennesimna violenza verso il mondo femminile finita tragicamente..

  10. io resto sempre di stucco, su come trattano queste disgrazie i mass media. ad esempio, perché mostrare le foto di lui che la baciava sulla guancia? fossi stato un famigliare mi avrebbe fatto davvero molto male.

  11. purtroppo la stampa fa tutto tranne dare le notizie.

  12. @alice
    benvenuta 😉

    @perlina
    si certo quella foto per i familiari deve essere un colpo al cuore; che tristezza

    @nalya
    benvenuta, la stampa sta molto peggiorando in questi ultimi anni..

  13. Vedo che la pensiamo allo stesso modo…

    @allegra: pur non conoscendo questa teoria, avevo in effetti pensato che sia più facile dare la colpa alla vittima, perchè fa paura pensare che fuori ci siano tanti pericoli, mentre tranquillizza credere che “con un po’ di prudenza, io quel pericolo l’avrei evitato”. Siamo proprio sicuri? L’amica che stava con lei se non sbaglio è andata in giro con più persone sconosciute, era più a rischio lei di Federica, eppure è sana e salva.. è anche questione di fortuna…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...