Nubi di fiori

“Continua a pensare a ciò che hai perso…

S’addensano Nubi di fiori” (Hino Sojo)

Cos’hai perso dunque? Cos’hai lasciato per strada nel cammino della vita? Una casa tanto amata da cui ti hanno sfrattato, gli anni del liceo con gli amici sempre vicino, un amore che forse hai dimenticato. Ma le nuvole indicano un nuovo orizzonte: sono nubi, ma sono fatte di fiori.

Annunci

13 risposte a “Nubi di fiori

  1. mmm…è una domanda che spesso mi pongo… Ho seguito una strada che mi ha fatto perdere molte delle cose che amo, adesso un po’ me ne pento…ma non è mai tardi per tornare indietro…no?
    Un bacio!

  2. Che immagine meravigliosa, una nube di fiori. Un’incredibile positività dopo il buio…

    Sinceramente è un momento un pò così per me, sono demotivata dalle delusioni, ma il pensiero che proponi in questo post è proprio bello, mi rallegra davvero..è come se le cose, le persone, i sentimenti sparissero, diventassero aria e si addensassero in nubi..ma poi le nubi si tramutano i fiori, diventano quindi nuovamente tangibili..

    in fondo, non tutto è perso per sempre..

    un bacio Igor, spero sia comunque tutto okay..

  3. @rosy

    certo caspita a volte di dover sacrificare qualcosa per raggiungere i nostri obiettivi, però poi se si capisce che quelle cose effettivamente erano davvero importanti per noi, allora si può anche tornare indietro! un bacio

    @elena

    mi spiace per il periodo un po cosi, in effetti anche per me non è un gran momento, oddio “momento” negativo che dura da due-tre anni 😉 ma carichiamoci di positività magari pensando proprio a quest’immagine della nube di fiori 😉
    grazie, bacio anche a te

  4. Io non penso a ciò che ho perso ma a ciò che ho ora e che avrò poi. La memoria del passato occorre per vivere meglio il presente e non ripetere gli stessi errori nel futuro.
    Mah! Pensiero profondo alle 14.29!!! Cervello in fumo!! 😆

  5. ehilà come ti vengono queste perle di saggezza? Skerzo…pensiero molto saggio, anche alle 14.29 🙂

  6. Ciao carissimo. Allora? E’ arrivata la pioggia? Qui non è mai finita! Più che nubi di fiori, qui s’addensano nubi di pioggia!!! 😆

  7. Mi devi aggiornare sul libro che stai leggendo. Hai finito “la solitudine dei numeri primi”? Com’è? Sono incuriosita ma anche intimorita da quel libro. Giudizio positivo o negativo?

  8. Io ho ammesso che dovevo regolare il mio orologio del blog, tu però non hai proprio dignità!! 😆
    Com’è che ora sono le 9.36 a.m. e il tuo orologio segna le 11.05??? Vivi in un altro emisfero? 🙄
    Baci puntuali.

  9. si cara, pare che la pioggia qui arrivi stasera, o almeno cosi dicono. 😦
    sul libro ho fatto anche un post qualche settimana fa..basta che clicchi sul tag “libri”. Giudizio positivissimo, anche se è un libro abbastanza struggente, non certo grondante di melassa alla moccia o fabio volo per intenderci 😉

    ma sai che non avevo mai fatto caso all’orario del mio blog..che strano magari si è rotto ieri..
    ah queste donne…sempre attente ai dettagli…i baci infatti sono arrivati precisi 😉

  10. Nelle nubi ognuno di noi può vedere quel che vuole. Anche fiori. E, per rispondere a Rosy, qualunque scelta presuppone una rinuncia (o più).
    Un caro abbraccio.
    princi

  11. sempre in ritardo tu, puntuale io!

  12. SONO LE 12.51!!!

  13. Ma… Posso rubarti l’idea?
    Troppo bella!
    Riguardo al perdere, io poi ho una vera e propria fobia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...